Tratto da: Inside and Outside – Libro Primo

Sin dall’infanzia t’insegnano che non puoi prendere e basta, bisogna chiedere e devi farlo per favore, ti ritrovi adulto e chiedi, al lavoro, agli amici, alle persone che ti piacciono. Quante volte ti è capitato di innamorarti di qualcuno e non avere mai il coraggio di chiedergli di uscire o semplicemente di andare a prendere un caffè o un gelato?  Nei prossimi articoli approfondiremo il concetto del perché nasce la paura di chiedere.

Per il momento concentriamoci sulle cose semplici, come al solito ti faccio degli esempi; nei precedenti articoli ti ho parlato di approccio, empatia, di come attrarre l’attenzione di chi ti interessa… e poi?

Che cosa succede se devi convincere l’interlocutore a compiere un’azione? Per esempio; comprare un prodotto, scegliere che film guardare, provare qualcosa di nuovo o uscire a cena?

Ti parlerò di un modo completamente diverso di comunicare e forse ti sembrerà strano e complicato ma ti assicuro che con la giusta pratica per te sarà semplicissimo da imparare e farlo diventare tuo.

Ho visto persone sulle quali non avrei scommesso un centesimo imparare queste tecniche e poi dai… ho imparato io… quindi, può farlo chiunque!

Ci sono alcune procedure linguistiche che ho imparato dal grande Charlie Fantechi, queste possono essere suddivise in quattro gruppi di tecniche, composti da elementi verbali e non verbali, che hanno il potere di mettere a dormire la mente conscia di un soggetto.

Queste tecniche potrebbero essere suddivise in: campo affermativo, sovraccarico, confusione e shock. Ognuna di queste tecniche crea una “finestra ipnotica” di alcuni istanti, in cui il cervello della persona è meno critico e reattivo e in cui possiamo iniziare a guidare.

Il campo affermativo sfrutta la costruzione della fiducia su basi infondate, utilizzando un meccanismo grossolano di semplificazione che la nostra mente applica in automatico. Esso può essere definito come la condizione di accettazione della realtà proposta da parte di un soggetto sottoposto a una serie ripetuta di “truismi”, di frasi cioè per forza vere o inconfutabili.

Il sovraccarico, invece, usa un limite della mente umana, cioè sfrutta il fatto che la nostra mente può gestire contemporaneamente solo un numero limitato di informazioni e di processi. Superato questo numero, si blocca per qualche istante, producendo la stessa finestra ipnotica di cui abbiamo parlato, quindi, è possibile sovraccaricare la mente di qualcuno con più informazioni e ottenere che essa vada in “tilt” per qualche instante per poi iniziare a guidarla.

La confusione sfrutta il bisogno della mente di trovare un significato alle informazioni in ingresso. Questa tecnica consiste in alcune formule verbali conversazionali costruite attraverso la ricombinazione assurda degli elementi contenuti nell’ultima frase detta dal vostro interlocutore.

Lo shock impiega un meccanismo di difesa della mente umana che, quando è sottoposta a uno stimolo improvviso, ha una reazione istintiva che la predispone a comportamenti irrazionali.

Nei nostri seminari e corsi, insegniamo come mettere in pratica queste tecniche e come riconoscerle quando tentano di applicarle su di te.

  • Ti piacerebbe Approfondire la conoscenza degli elementi chiave della comunicazione, a partire dalla conoscenza di sé per favorire l’incontro efficace e positivo con gli altri?
  • Conoscere e interpretare il linguaggio corporeo come fonte primaria di comunicazione?
  • Affinare la capacità di ascolto per capire meglio gli altri?
  • Gestire al meglio le relazioni interpersonali nelle diverse situazioni aziendali?

Ovviamente la tua risposta è sì! Quindi tieni gli occhi aperti e seguici su Facebook cliccando quì: “Pietro Sangiorgio e Valentina Alba“, su Instagram cliccando quì: InsideOutsideOfficial

Stiamo preparando per te un evento speciale “FIRST COMUNICATION ACADEMY ’19” due giorni alla fine di luglio per apprendere “La Conversazione Ipnotica di Relazione“. Tra qualche giorno avrai i dettagli completi.

Hai tu il potere di cambiare la tua vita, fallo!

Per approfondire riguardo a “La comunicazione Emotiva” e “La Conversazione Ipnotica di Relazione” scegli uno dei nostri libri: