Mercoledì, 16 Maggio 2018 13:24

Siamo diventati tutti ciechi... o caproni?

Siamo diventati tutti ciechi?!? Non lo so, forse un giorno ci sarà un’illuminazione di massa e apriremo gli occhi finalmente. Il punto è che ci accecano da piccoli, la scuola, la società, purtroppo la stessa famiglia di origine che a sua volta è stata resa cieca in precedenza.

Questa è la condizione che sembra trovarsi l’Italia e i paesi strutturalmente simili. Una popolazione di ciechi che crede di vedere solo perché vede qualcosa, ma che non sa vedere oltre, o meglio, oltre le cose che accadono entro la loro zona di confort (io lo chiamo lago di melma, ma è un’altra storia).

Pubblicato in Comunicazione Emotiva

Se leggi questo articolo è perché in un qualche modo, attraverso seminari passati e articoli sul web, mi hai incontrato sul tuo cammino. Alcuni di voi sono semplicemente appassionati di comunicazione, altri hanno iniziato e magari interrotto ed altri ancora si sono solamente affacciati a questo argomento.

Di seguito rispondo ad alcune delle domande che spontaneamente nascono dentro ad ognuno di noi quando riceviamo un invito ad un seminario (di comunicazione nello specifico). Queste considerazioni sono frutto della mia esperienza e spero possano esserti utili in questa ed altre occasioni.

Pubblicato in Comunicazione Emotiva
Giovedì, 03 Maggio 2018 17:23

Comprendi le emozioni del tuo partner

La capacità di comprendere le emozioni del partner è fondamentale per una sana relazione romantica.

Potresti trovare banale quello che stai per leggere, ma purtroppo in quasi il 90% delle relazioni iniziano il loro declino proprio partendo da queste “banalità

Quando sei in grado di identificare correttamente un'emozione che il tuo partner sta esprimendo, o di capire perché lui o lei si sente in un certo modo, puoi rispondere ai suoi bisogni in modo più efficace. Ad esempio, offrendo supporto o parlando attraverso una preoccupazione che potrebbero avere.

Pubblicato in Comunicazione Emotiva
Mercoledì, 02 Maggio 2018 14:38

Capire le tue emozioni

Quanto sei bravo a capire e identificare le tue emozioni?

Non è sempre facile sapere esattamente cosa stiamo provando o perché.

Può sembrare strano, dal momento che conosciamo noi stessi meglio di chiunque altro. Ma a volte è difficile per noi identificare le emozioni specifiche che stiamo provando o determinare correttamente perché ci sentiamo in quel modo.

Pubblicato in Comunicazione Emotiva

Quando avrai presa sui tuoi sentimenti, il messaggio arriverà forte e chiaro.

L'uso consapevole della comunicazione non verbale a tuo vantaggio comporta il controllo dei numerosi segnali che fornisci agli altri attraverso l'espressione del viso e il movimento del corpo. Allo stesso tempo, essere in grado di interpretare il significato che altre persone stanno cercando di comunicare è un'abilità sociale che può aiutarti a relazionarti più efficacemente.

Pubblicato in Comunicazione Emotiva

Tratto da: Inside and Outside - Libro Primo.

Ovviamente non ti parlerò di politica, voglio solo darti qualche ultima e non per questo meno importante nozione di Comunicazione Emotiva. Prima di passare agli esempi pratici di come usare questi strumenti.

Tutti noi durante la nostra esistenza abbiamo a che fare con cose, idee, persone, simbolo del riferimento Trasgressivo o Istituzionale in quel dato periodo della nostra vita. Immagina una persona che per qualche anno conduce una vita monotona, ad un certo punto inizia ad avere dei pensieri per poter evadere anche se solo virtualmente da quella monotonia.

Pubblicato in Comunicazione Emotiva
Venerdì, 12 Gennaio 2018 14:58

L'Intelligenza emotiva

Molti di noi sono a conoscenza del QI (Quoziente di Intelligenza). Progettato per misurare l'intelligenza intellettuale, fornisce un punteggio da una serie di test. I QI più elevati indicano migliori capacità cognitive o la capacità di apprendere e comprendere.
Le persone con QI più elevato hanno maggiori probabilità di fare bene accademicamente senza esercitare la stessa quantità di sforzo mentale di quelle con punteggi QI più bassi.
Un presupposto logico, quindi, è che le persone con QI più elevato avranno più successo sul lavoro e nella vita. Questa ipotesi è stata dimostrata errata, c'è molto di più nel successo del semplice essere "intelligenti".

Pubblicato in Comunicazione Emotiva
Domenica, 07 Gennaio 2018 23:19

Il Fiore Della Passione

Questa storiella si adatta ad entrambi i sessi, prova ad impararla, raccontala con il giusto tono e atmosfera, poi... ti prego, raccontami come è andata. È solo un assaggio di quello che potrai apprendere ai nostri seminari.

Questo articolo lo lascio accessibile a tutti come regalo di inizio anno. Buona lettura e… goditi la storiella.

Pubblicato in Seduzione Ipnotica
Martedì, 22 Agosto 2017 02:07

Le strategie di comunicazione emotiva

(estratto del libro "Inside and Outside")

Come l’inizio di un nuovo giorno, così l’attrazione è l’albore della seduzione, atto primo di una commedia, tragedia o lieta novella, destinata a seguire la sua strada.

In qualsiasi tipo di relazione, che sia di natura sentimentale, sociale o lavorativa, la comunicazione è seduzione. Il tuo interlocutore deve letteralmente pendere dalle tue labbra; per far sì che questo accada devi imparare a riconoscere ed applicare in modo corretto le giuste e naturali fasi.

Pubblicato in Comunicazione Emotiva
Lunedì, 05 Giugno 2017 13:47

L'atteggiamento

Come già accennato in articoli precedenti, l’individuo crescendo ed accumulando “esperienze” matura uno dei quattro atteggiamenti, due genitoriali e due ego, che per convenzione e comodità chiameremo: asta, triangolo, ego femmina ed ego maschio, ovviamente secondo il sesso di appartenenza e l’intensità della conflittualità ci saranno le relative differenze.

Pubblicato in Comunicazione Emotiva
Pagina 1 di 2