Se tu dicessi la verità assoluta a tutti, che cosa succederebbe?

Se ti rivolgessi alle persone con le esatte parole che ti passano per la mente, quali conseguenze ci sarebbero?

Prova ad immaginare le seguenti situazioni:

  • Al tuo capo: “Buongiorno signor testa di c***o !”
  • Al tuo vicino o vicina: “Grazie per avermi aiutato a portare su la spesa. Hai un bel sedere ma da chi diavolo vai a farti i capelli?”
  • A tua suocera: “Che gioia rivederti, vecchia rompiscatole impicciona!!”

Immagina una donna che chiede al suo uomo se il vestito che indossa la fa sembrare meno grassa, cosa risponde? È un bel dilemma!

Se tutti dicessimo la verità assoluta a tutti, finiremmo non solo per vivere in solitudine ma anche per essere ricoverati in ospedale o rinchiusi in carcere. Allora in che modo puoi capire le reali intenzioni di chi ti sta di fronte? L’unico modo di capire è saper leggere il linguaggio del corpo.

Infatti, ad esempio, il sorriso di una persona incontrata al bar, acquista un significato differente a seconda dei gesti che accompagnano l’azione e del contesto a cui si riferisce.

Se prendi la buona abitudine di osservare le movenze di chi hai di fronte o di chi ti sta vicino, con il tempo, inizierai a notare dei piccoli segnali che ripetono frequentemente.

Molti di questi gesti ti potranno sembrare insignificanti ma, al contrario, sono molto importanti ai fini della comunicazione perché è l’inconscio che parla attraverso questi gesti e il tuo inconscio li recepisce. Puntare il piede nella tua direzione, per esempio, è un forte segnale di gradimento ed interesse.

Questo non significa che se un ragazzo o una ragazza punta il piede verso di te si sono innamorati! Semplicemente è stato risvegliato un desiderio non appagato e vede negli stimoli che tu gli invii la possibilità di appagamento, ovviamente tutto questo a livello inconscio.

È importante sapere che un solo segnale, può avere diversi significati, quindi non conta nulla, devi sempre considerare tutto il contesto, e prendere in considerazione almeno tre o quattro segnali, in particolar modo nel primo periodo che ti applicherai ad osservare il linguaggio del corpo negli individui.

Con la pratica e un po’ di studio puoi arrivare ad essere velocissimo e intuitivo in quest’ottica.

Il linguaggio del corpo è una forma di comunicazione più potente delle parole ed estremamente difficile da falsificare. Attraverso i segnali del corpo puoi scovare bugie, desideri latenti, esigenze, frustrazioni, dipendenze, sentimenti, paure, capire cosa l’altro pensa di te e fargli cambiare idea.

Tutto questo ti può aiutare nel lavoro, con gli amici, in amore, praticamente in ogni contesto sociale, ogni volta che interagisci con un essere umano e, cosa molto importante, riuscire a comprendere quando ti prendono in giro e, se necessario, ribaltare la situazione.


Nei nostri seminari e corsi, insegniamo come mettere in pratica queste tecniche e come riconoscerle quando tentano di applicarle su di te.

  • Ti piacerebbe Approfondire la conoscenza degli elementi chiave della comunicazione, a partire dalla conoscenza di sé per favorire l’incontro efficace e positivo con gli altri?
  • Conoscere e interpretare il linguaggio corporeo come fonte primaria di comunicazione?
  • Affinare la capacità di ascolto per capire meglio gli altri?
  • Gestire al meglio le relazioni interpersonali nelle diverse situazioni aziendali?

Ovviamente la tua risposta è sì! Quindi tieni gli occhi aperti e seguici su Facebook cliccando quì: “Pietro Sangiorgio e Valentina Alba“, su Instagram cliccando quì: InsideOutsideOfficial

Stiamo preparando per te un evento speciale “FIRST COMUNICATION ACADEMY ’19” due giorni alla fine di luglio per apprendere “La Conversazione Ipnotica di Relazione“. Tra qualche giorno avrai i dettagli completi.

Hai tu il potere di cambiare la tua vita, fallo!

Per approfondire riguardo a “La comunicazione Emotiva” e “La Conversazione Ipnotica di Relazione” scegli uno dei nostri libri: