Martedì, 26 Dicembre 2017 19:05

L’effetto Zeigarnik e procrastinazione In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Un giorno nel lontano 1927 la psicologa russa Bluma Zeigarnik, mentre sedeva in un ristorante di Vienna notò un comportamento alquanto interessante da parte dei camerieri: questi ricordavano perfettamente gli ordini ancora da servire, rimuovendoli completamente dopo che erano stati serviti.

Nei giorni seguenti la psicologa scelse un gruppo di persone per sottoporle ad un esperimento, testare una effetto zeigarnik 4teoria che le era venuta in mente osservando i camerieri. Chiese ai partecipanti di svolgere dei semplici compiti come risolvere dei puzzle, realizzare collanine, ecc.

Simpaticamente la dott.ssa Zeigarnik interrompeva i partecipanti con delle scuse e prendeva nota del compito che stavano svolgendo quando interrotti.

Bluma la “rompipalle” (cosi era stata soprannominata dai partecipanti all’esperimento) alla fine dell’esperimento chiese quali, dei circa venti compiti svolti, ricordassero meglio. La maggior parte dei partecipanti dichiararono dimostrandolo che ricordavano molto meglio i compiti nei quali erano stati interrotti, rispetto ai compiti che avevano portato a termine senza interruzione, per l’appunto come i camerieri notati al ristorante.

Un attimo di pazienza ancora, tra qualche riga arrivo al punto.

L’effetto Zeigarnik in televisione

effetto Zeigarnik in televisioneQuesto effetto è ampliamente usato in televisione, prendi le serie televisive ma ancor meglio le soap opera. Ti sei mai chiesto come mai molte persone sono invogliate a seguire l’ennesima puntata di Beautiful? Sarà per quel manichino di Ridge? O per la milionesima buona azione di Brooke nei confronti del sesso maschile?

Comunque è successo a tutti noi di appassionarci a qualche serie tv, ma che cos’è che ci tiene incollati allo schermo e ci appassiona così tanto da finire di guardare una puntata e poi non vedere l’ora che passi una settimana per vedere la puntata successiva?

Avrai sicuramente notato che ogni puntata viene interrotta sul più bello, leggendo l’odiata frase “to be continued…” provi quella sensazione di suspense, a cui l’effetto Zeigarnik è strettamente correlato.

Stai iniziando a comprendere il collegamento tra l’effetto Zeigarnik e procrastinazione? Ci siamo… tra qualche riga ti spiego meglio.

Utilizzare l’effetto Zeigarnik per battere la procrastinazione

Quindi, come possiamo usare l’effetto Zeigarnik per combattere la procrastinazione?

Beh… se stai leggendo questa frase ho utilizzato correttamente l’effetto Zeigarnik per invogliarti a leggere questo articolo. Sono bastate un paio di frasi messe alla fine di ogni paragrafo, queste hanno un unico scopo, invogliarti a leggere il paragrafo successivo.

Questo dovrebbe darti una importante lezione su come battere la procrastinazione. Non importa che sianoProcrastinazione Tag tutte le condizioni per iniziare un progetto o quella determinata cosa, semplicemente inizia, poi l’effetto Zeigarnik farà tutto il resto.

Il tuo unico obiettivo deve essere quello di iniziare, non importa ciò che manca o se non sei motivato o sei svogliato o qualsiasi altra cosa.

In Inside and Outside – Libro secondo, ti suggerirò delle tecniche per smettere di procrastinare in ogni campo e come sfruttare l’effetto Zeigarnik nel lavoro, nelle relazioni, nel sociale, nel web e in ogni campo ti venga in mente.

Ad oggi Inside and Outside – Libro secondo non è ancora terminato, credo ti convenga leggere Inside and Outside – Libro primo, cosi quando avrai la tua copia di Inside and Outside – Libro secondo capirai velocemente gli argomenti trattati e ti sarà più facile metterli in pratica.

procrastinare

NE VUOI SAPERE DI PIU' SULL'ARGOMENTO?

Leggi gratuitamente un estratto del libro "Inside and Outside - Libro Primo"

formato pdf sfondo

Pietro Sangiorgio

www.insideoutside.it | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

L'inserimento del nome e della mail sono necessari per evitare lo spam verso il blog.
Non ti sarà inviato nessun messaggio da parte nostra ad eccezione degli aggiornamenti riguardanti il commento.

BannerBot